Chiese minori di Zanica

Altre chiese, espressione e testimonianza della profonda religiositÓ popolare, meritano di essere visitate. Non inganni l'umile aspetto esteriore, ognuna reca in sÚ l'importanza ben palese del periodo artistico che l'ha vista sorgere.

 

Madonna dei Campi  Austera e contemporaneamente espressione dolcissimamente serena, la Chiesetta della Madonna dei campi (XV secolo) dal bel campanile in semplice quanto perfetta armonia con il presbiterio ed il portico. All'interno antichi affreschi rinascimentali di Lucano da Imola di cui si intravede lo splendore fra le rovine del tempo. Magnifico Ŕ il quadro costituente la pala dell'altare maggiore, raffigurante la Madonna col Bambino.

Chiesetta della Madonna dei Campi (veduta dal portico)

 

L'antica Pala della Madonna dei Campi, raffigurante la Madonna col Bambino

 

MaternitÓ di Maria E' situata nella frazione Padergnone, in una ubicazione posta al centro della frazione stessa ed adiacente alla villa omonima. E' dedicata alla Divina MaternitÓ di Maria, in essa spicca in modo rilevante la sua architettura e la pregevolezza dei marmi.

 

San Giuseppe   E' situata nella frazione Capannelle, di origine antichissima e dedicata a San Giuseppe, presenta un concerto di cinque campane.